Sunday, September 11, 2011

Fagottini di spinaci e feta


Sicuramente alcuni di voi, o almeno chi ha i bambini, conoscerà il film di Walt Disney “Le Follie dell’Imperatore”, che narra le peripezie di un giovane re molto egoista, che alla fine si redime e diventa buono. Nel corso di questo film, il personaggio Kronk, aiutante della consigliera reale, è un appassionato di cucina e particolarmente fiero dei suoi fagotti agli spinaci. Quindi, io e mia figlia ci siamo messe subito all'opera e abbiamo integrato questa buonissima ricetta tra le nostre preferite!


Abbiamo unito la feta perché i fagotti spinaci e feta, appunto, erano già una ricetta ricorrente all’estero dove abitavamo, e in effetti l’accostamento è eccellente. Si possono apporre delle varianti naturalmente, a seconda di quello che abbiamo in casa e dei gusti.

Ricetta Fagottini di spinaci e feta

Ingredienti:

Pasta sfoglia o pasta del pane (vedi ricetta qui)
Spinaci (o qualsiasi verdura a foglia verde come lattuga, scarola, bietola, broccoletti, ecc.)
Feta (o mozzarella, o provola, scamorza, groviera)
Cipolla (a pezzetti o in polvere)
Olio d’oliva

Se non usiamo la pasta sfoglia e vogliamo usare la pasta del pane, fare l’impasto come da questa ricetta, aggiungendo uno o due dita di olio in più all'impasto. Mettere a riposare in una ciotola coperta. Nel frattempo lessare gli spinaci o la verdura scelta e scolarla per bene. In una padella soffriggere la cipolla in olio d’oliva e aggiungetevi gli spinaci. Salare e far insaporire. Spegnere.
In una scodella mischiare la verdura e la feta tagliata a pezzettini.



Stendete la pasta sfoglia e dividetela in otto quadrati. O se usate l'impasto del pane dividetelo in otto palline. Stendete ogni pallina formando un disco non troppo sottile e non troppo spesso. Mettete al centro di ogni disco o quadro un cucchiaio di verdura e formaggio, bagnate con dell’acqua il bordo del disco o quadrato e chiudete formando delle mezze lune o dei triangoli.

Preparate una teglia con un foglio di carta da forno, spennellatelo di olio d’oliva se non usate la pasta sfoglia, appoggiatevi i fagottini e spennellateli anch’essi con un pochino di olio. Per i fagottini fatti con la pasta sfoglia non c'è bisogno di oliare.  Mettete in forno preriscaldato a 175 gradi e fate cuocere per 25-30 minuti.

Considerazioni: la pasta sfoglia è perfetta per i fagottini, ma può essere cara comprarla dal supermercato. Certamente si può fare in casa ma ho notato che la pasta sfoglia più a buon mercato che si trova al negozio al kg costa di meno che farla a casa con farina e burro. Chiaramente però, usare la pasta del pane ancora costa meno quindi è più conveniente. L’unica cosa è che per avere poi dei fagottini fragranti e croccanti dobbiamo aggiungere all'impasto del pane un po’ più di olio d’oliva del solito.

Questi fagottini sono molto versatili, in quanto possiamo riempirli come vogliamo. Alcune idee:

  • Sugo di carne e mozzarella
  • Prosciutto e mozzarella
  • Broccoletti e salsiccia
  • Avanzi di verdure e mozzarella
  • Tonno al sugo e olive
  • E naturalmente anche solo con gli spinaci o verdura a piacere, proprio come i fagottini di Kronk!!
(Se ti è piaciuto questo post, puoi seguirmi su Facebook o iscriverti via e-mail, per ricevere tanti altri consigli frugali!)

No comments:

Post a Comment

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...